Logo
Globe
it
Arrow
Accessibility icon
Strumenti di accessibilità
Testo grande
Inverti il colore
Bianco e nero
Spaziatura del carattere
Interlinea
Cursore grande
Ripristina strumenti
Bookmark
Aggiungi alla sezione Il mio viaggio
Icon
Condividi
Sport
Umago

Primo championship campo da golf in Istria

Secondo molti golfisti, il terreno ondulato e la sua particolare configurazione conferiscono grande fascino al campo da golf del Golf Club Adriatic, situato a Crveni Vrh, vicino a Savudrija-Salvore, trasformandolo in un’appassionante sfida. Si tratta del primo campo da golf in Istria, aperto nel 2009, ma anche del primo campo da golf nella storia della catena degli alberghi Kempinski, ormai lunga 120 anni.
Anche il famoso tennista Novak Đoković, appassionato golfista nel tempo libero, ha voluto verificare di persona la bellezza di questo campo affacciato sul mare, subito dopo l'apertura.
A lui hanno fatto seguito altri famosi sportivi, golfisti non professionisti, tra cui i famosi sciatori Bojan Križaj dalla Slovenia e Christian Mayer dalla Germania, il tennista tedesco Bernd Karbacher e alcuni suoi concittadini, il saltatore con gli sci Dieter Thoma e lo snowboarder Markus Ebner, che hanno giocato su questo campo in occasione del torneo di golf German Business Masters, organizzato sui campi da golf più belli d'Europa.
 
Anche Toni Kukoč, cestista croato famoso a livello mondiale, non ha saputo resistere, ed è stato un ospite speciale a Crveni Vrh durante il torneo umanitario di golf “On the Green with UNICEF”.
Il terreno non è per nulla facile, né per i professionisti, né per i giocatori amatoriali, ai quali è comunque adatto. Il tempo medio per completarlo è di 4 ore; durante un torneo possono servirne anche 6. Oltre che con il terreno, il giocatore deve confrontarsi con un altro elemento – il vento. Infatti, questa è una delle zone più ventose dell’Istria. Dopo di aver superato 17 buche e il vento, vi aspetta una vera sorpresa, la 18° buca, sulla quale sono state fatte molte scommesse. Scoprite da soli di che tipo di sorpresa si tratta!
La lunghezza massima del campo è di 6.360 metri, adatta ai professionisti; per chi, invece, ha ambizioni sportive più modeste, è disponibile un circuito più breve di 4.690 metri. Il campo è da competizione, creato in base agli standard PAR 72.
Tags:
#altri sport
#sport
Arrow pointing up
Iscriviti alla newsletter
Stai al passo con le novità
Accetto l'Informativa sulla Privacy
alt logo